L'Atletica Casalini alla Milano City Marathon

12 aprile 2015

  

 

Dopo la Roma-Ostia che ormai ci vede "in campo" (in effetti il termine pi¨ appropriato sarebbe "in strada") per il 4░ anno consecutivo, eccoci presenti alla Milano City Marthon, gara alla quale eravamo presenti anche lo scorso anno, ma che abbiamo frequentato molto spesso dal 1990 ad oggi e, a proposito di oggi, applaudiamo con piacere Martino Grassi che ha tagliato il traguardo facendo il suo miglior tempo in una maratona.

Quest'anno abbiamo voluto fare anche l'esperienza della gara a staffette e ci siamo divertiti moltissimo. La maratona a staffetta significa in pratica che i 42 km si affrontano in 4 e quindi ciascuno degli iscritti percorre circa 10 km. Ma la maratona a staffette vuol dire anche correre per solidarietÓ verso persone meno fortunate di noi ed infatti abbiamo corso con la bandiera dell'ABBRACCIO, una associazione di volontariato che sostiene bambini disabili.

A stimolare questo interesse verso la solidarietÓ Ŕ stata la GIULIANI, una azienda farmaceutica, vicina anche allo sport ed all'Atletica Casalini, che ci ha fatto conoscere un nuovo mondo oltre che la maratona a staffette (oltre 10.000 partecipanti) una festa coloratissima.