1ª Corsa in Montagna “La Specchia”

Domenica 1 settembre 2019, siamo tornati sui Monti di Cisternino, per la prima volta con partenza e arrivo in contrada “La Specchia”, una classica corsa in montagna con un percorso in più parti rinnovato:

  • percorso A)  Km 9, per le categorie maschili ASSOLUTI e MASTER dalla SM35 alla SM55 compresa.
  • percorso B)  Km 7, per TUTTE le categorie FEMMINILI  e per le categorie maschili dalla SM60 in su.

235 atleti si sono cimentati con i Monti Comunali tra Cisternino e Casalini lungo un percorso impegnativo ma altrettanto spettacolare dal punto di vista paesagistico. Pubblichiamo il profilo altimetrico che i runners hanno dovuto affrontare:

Partenza ed arrivo dallo stesso punto a 329 metri sul livello del mare. Altezza minima 191 metri slm, massima 355 metri slm, guadagno in elevazione 612 metri per il percorso A e 571 metri per il percorso B (privo dei primi 2 km), pendenze massime +50% e -40,3%, pendio medio +12,7% e -10,5%.

La gara ha vissuto un momento di panico quando un atleta dell’Associazione Amatori Brindisi ha avuto un malore che al momento sembrava essere grave. Quel momento ha portato alcuni collaboratori della nostra squadra ad abbandonare il punto da loro presidiato per prestare un primo soccorso e purtroppo il presidio del percorso abbandonato ha portato alcuni atleti ad imboccare un tragitto errato falsando in parte i risultati finali che comunque i giudici FIDAL hanno ritenuto di approvare. L’atleta vittima del malore si è ripreso in ospedale e sta bene. Pubblichiamo le classifiche:

[Km 9, JPM e da SM – SM55] – [Km 7, DONNE e SM60 ed oltre] – [Classifica di Società]

Al momento della premiazione, nonostante il malcontento generale, si è piacevolmente manifestato uno spirito di solidarietà sportiva che ha commosso i presenti facendo tornare il buonumore. Per questo ringraziamo a partire da Gianluca Scarcia tutti gli atleti che hanno rinunciato al premio cedendolo e in questo modo “condividendolo” con gli atleti che lo avrebbero meritato e che la classifica non ha premiato.

Noi dell’organizzazione siamo dispiaciuti e speriamo di riuscire a fare meglio in futuro. Grazie a tutti.

Pubblichiamo le foto della giornata in questa pagina

Top